Focus sulla realtà giovanile, il 16 marzo conferenza stampa di presentazione della manifestazione PDF Stampa E-mail
Venerdì 12 Marzo 2010 10:04

locandina_manifestastazione_focus

Martedì 16 marzo 2010 alle ore 11.00 nella Sala Gialla (1° piano - Palazzo della Provincia di Isernia) l’Amministrazione Provinciale di Isernia, l’Assessorato alle Politiche Sociali, in collaborazione con l’Ascos Onlus e con l’Osservatorio Provinciale dei Fenomeni Sociali, presenterà agli organi di stampa FOCUS sulla realtà giovanile della Provincia di Isernia: problematiche ed aspettative, che si terrà nell’Auditorium della Provincia di Isernia giovedì 18 a partire dalle ore 15.00 e venerdì 19 marzo 2010 dalle ore 9.00 e che vedrà la partecipazione di diversi esperti locali e nazionali e del Sottosegretario di Stato al Ministero del Lavoro e Politiche Sociali Pasquale Viespoli. L’evento consiste in un seminario che ha come scopo principale la disamina e la divulgazione dei risultati di un’indagine sociale svolta dall’Amministrazione Provinciale di Isernia in collaborazione con L’ASCOS Onlus e l’Osservatorio sui Fenomeni Sociali e finalizzata alla conoscenza delle opinioni e degli atteggiamenti dei ragazzi in relazione a determinate aree tematiche.La popolazione di riferimento dell’indagine è costituita dai ragazzi di età compresa tra gli 11 e i 19 anni iscritti alle scuole secondarie di primo e secondo grado ubicate nel territorio provinciale. Lo strumento scelto per la rilevazione delle informazioni è stato il questionario, in quanto considerato il mezzo più adatto per la misurazione oggettiva e impersonale degli atteggiamenti e dei comportamenti dell’universo indagato.

Ultimo aggiornamento Venerdì 12 Marzo 2010 10:18
Leggi tutto...
 
Consiglio sul riassetto sanitario: gli ospedali di Venafro e Agnone non saranno ridimensionati PDF Stampa E-mail
Lunedì 08 Marzo 2010 22:39

mazzuto-passarelli_di_giacomo_consiglio_provincialeGli ospedali di Venafro ed Agnone non chiuderanno ma verranno riorganizzati puntando sui reparti d’eccellenza che già si trovano al loro interno. Verrà inoltre potenziato uno dei servizi ritenuto indispensabile per il corretto funzionamento dei due nosocomio, ossia, il Pronto soccorso. Lo hanno dichiarato nel corso del Consiglio provinciale, svoltosi questa mattina sul riassetto del sistema sanitario provinciale, l’assessore alla Sanità, Nicola Passarelli e il senatore Ulisse Di Giacomo, membro della Commissione Sanità al Senato. I due esponenti politici hanno anche sottolineato come non siano assolutamente intenzionati, assieme al presidente della Regione Molise Michele Iorio a permettere che i due ospedali vengano chiusi dal Governo o che vengano fortemente ridimensionati. A invitare i due esponenti politici in Consiglio provinciale è stato il presidente, Luigi Mazzuto,  che in questo modo ha voluto contribuire a fare chiarezza sia nei confronti dei cittadini di Venafro, presenti in aula con il sindaco Nicandro Cotugno e il comitato in difesa del Santissimo Rosario, che di quelli di Agnone, sul destino dei due ospedali.

Leggi tutto...
 
Nominata la Giunta Provinciale con un assessore donna PDF Stampa E-mail
Lunedì 08 Marzo 2010 20:32

assessore_filomena_calendaIl Presidente della Provincia di Isernia, Luigi Mazzuto, ha provveduto questa mattina a nominare la Giunta di via Berta, sospesa alcuni giorni fa per effetto della decisione del Tar Molise e del Consiglio di Stato in merito all’assenza di donne nell’esecutivo. Il Presidente con decreto numero 25/prot. n. 5747 dell’8 marzo 2010 ha confermato sette dei precedenti otto assessori con le relative deleghe: Alessandro Arcaro (Alleanza per il Molise): Lavori pubblici, Piano territoriale di coordinamento; Francesco Del Basso (Pdl): Edilizia e sicurezza scolastica, P.P.P. (Partenariato pubblico privato), Agricoltura, Agrindustria (comprende lo sviluppo e la produzione tartuficola della Provincia di Isernia), Commercio; Florindo Di Lucente (Progetto Molise): Turismo e sviluppo locale, Bilancio; Angelo Iapaolo (Pdl): Cultura, Pubblica istruzione, Formazione e lavoro, Sport, Molisani nel mondo, Protezione civile; Domenico Izzi (Udc): Politiche sociali, Politiche giovanili e della famiglia, Rapporti con gli enti locali; Clementino Pallante (Alleanza di Centro): Cooperazione internazionale; Politiche europee; Contenzioso; Gino Taccone (Pdl): Aree naturali, Sviluppo rurale, Caccia e Pesca, Polizia provinciale”. L’ottavo assessore nominato da Mazzuto è, invece in base a quanto disposto dal Tar Molise e dal Consiglio di Sato, una donna. Si tratta di Filomena Calenda, candidata alle scorse elezioni provinciali del 2009 nella lista del Partito dei Pensionati. Lista quest’ultima collegata al presidente che poi ha vinto la competizione elettorale. A lei sono state affidate le seguenti deleghe: Pari Opportunità uomo-donna, Politiche per gli anziani.

Leggi tutto...
 
Il concerto della Banda dell’Esercito italiano ha concluso il Quarantennale PDF Stampa E-mail
Giovedì 04 Marzo 2010 12:34

clip_image002È stato il concerto della Banda dell’Esercito italiano a concludere nel pomeriggio di ieri (mercoledì 3 marzo 2010) i festeggiamenti del quarantennale dell’istituzione della Provincia di Isernia. L’auditorium del palazzo di via Berta ha ospitato la celebre formazione, che ha dato vita ad uno spettacolo musicale di levato spessore.

Ultimo aggiornamento Giovedì 04 Marzo 2010 12:39
Leggi tutto...
 
Celebrato il quarantennale della Provincia di Isernia PDF Stampa E-mail
Mercoledì 03 Marzo 2010 14:15

foto_di_gruppo_quarantennale_presidenti_e_sindaci_davanti_cattedrale_isernia

Celebrato questa mattina il quarantesimo anniversario dell’istituzione della Provincia di Isernia. Le manifestazioni hanno preso il via nella cattedrale di Isernia dove, alla presenza delle massime autorità civili e religiose della Regione, il vescovo della diocesi di Isernia-Venafro, monsignor Salvatore Visco e quello della diocesi di Trivento, Domenico Scotti hanno concelebrato una solenne funzione religiosa. Il presidente della Provincia, Luigi Mazzuto, nell’occasione ha donato un calice al vescovo della diocesi di Isernia, ricordando che fu proprio un vescovo, monsignor Lucato a presiedere il primo Comitato per l’istituzione della Provincia. Successivamente, c’è stata la parata dei gonfaloni dei 52 Comuni che fanno parte della Provincia. Il corteo ha fatto tappa prima al Monumento ai Caduti del bombardamento del X Settembre 1943 e, poi, al monumento ai caduti della prima guerra mondiale dove il presidente, Luigi Mazzuto, il sindaco di Isernia, Gabriele Melogli e il presidente della Regione Molise, Michele Iorio, hanno depositato una corona d’alloro.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 03 Marzo 2010 14:53
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 241 242 243 244 245 246 247 248 249 250 Succ. > Fine >>

Pagina 242 di 273

Emergenza COVID-19

covid4

Fatturazione Elettronica

coduniv

Privacy GDPR

Privacy UE

Piano Neve Triennale

images-stories-SPARTINEVE DELLA PROVINCIA IN AZIONE-250x188

Elenco Operatori Economici - Sezione Lavori

Elenco Operatori Economici Sezione Lavori

Lucignolo 2019

COVER FRONT LUCIGNOLO 19

Gratuito Patrocinio

gr patr

RSU Provincia di Isernia

logo rsu2

Tesoriere Provincia di Isernia

BANCA POPOLARE PUGLIESE
Società Cooperativa per Azioni
codice ABI 5262.1
Sede legale: 73052 PARABITA (Le)
Via Provinciale Matino, 5
Sede amministrativa: 73046 MATINO (Le)
Via Luzzatti, 8
Coordinate Bancarie
IBAN: IT07A0526279748T20990001130
BBAN A0526279748T20990001130
SWIFT CODE BPPUIT33

TuttoTrasportiMolise.it

www.tuttotrasportimolise.it

Pec & Anticorruzione

sigillo_pec
Casella di Posta Elettronica Certificata
Contatta
 
 
  
Per Segnalazioni Anticorruzione Legge 190/2012:
lineaamica.gov.it

Censimento Oncologico

Guida-tumori