Provincia di Isernia
Bando PROCEDURA APERTA “Appalto misto ai sensi dell’art. 28 del Codice , Servizi di ingegneria ed architettura e Lavori a supporto della progettazione- Studio di fattibilità SP 59 Fresilia PDF Stampa E-mail
Avvisi - Esiti di Gara
Martedì 03 Luglio 2018 10:33

Esito di gara - Aggiudicazione Definitiva alla ditta TECPROJECT s.r.l.

Ai sensi e per gli effetti dell’art. 29 comma 1 del D.Lgs. n. 50/2016 si rende noto che a decorrere dal 29/06/2018 e fino al 14/07/2018 è stato pubblicato all’Albo Pretorio on line di questa Stazione Appaltante il provvedimento di aggiudicazione definitiva relativo alla gara n. 7/2017

Determina aggiudicazione n 634_2018.DDR.pdf

ESITO DI GARA.pdf

Ultimo aggiornamento Martedì 03 Luglio 2018 10:35
 
Procedura aperta Accordo Quadro -pubblicazione sul sito istituzionale - Comunicazione e risposta a quesiti PDF Stampa E-mail
Avvisi - Avvisi
Martedì 09 Luglio 2019 15:28
Si comunica che, PER MERO ERRORE MATERIALE DI CALCOLO, GLI IMPORTI INDICATI NELLA TABELLA DI CUI AL PARAGRAFO 10 “GARANZIA PROVVISORIA (distinti per singoli lotti)  non corrispondono al 2% dell’importo del singolo lotto, percentuale tuttavia indicata correttamente nel disciplinare, nel medesimo paragrafo (ai sensi dell’art. 95. del codice).
SI invitano i concorrenti a RICALCOLARE CORRETTAMENTE IL 2% DELL’IMPORTO RELATIVO AL LOTTO SCELTO, AI FINI DEL VALORE DELLA GARANZIA PROVVISORIA DA STIPULARE.  Sul punto vedi TABELLA CORRETTA  indicata in risposta  al QUESITO N. 8
Si pubblicano inoltre,  di seguito, in forma anonima i quesiti pervenuti, con relativi  chiarimenti della stazione appaltante:
 
Ultimo aggiornamento Venerdì 12 Luglio 2019 07:25
 
Festa della donna, le manifestazioni in programma per l'8 marzo PDF Stampa E-mail
Consigliera di parità - Iniziative
Lunedì 07 Marzo 2011 09:32

festa_della_donna_mimosaAppuntamento doppio domani, 8 marzo 2011 per la festa della donna. Sono, infatti, in programma due manifestazioni. La prima è stata organizzata dall'Università degli studi del Molise e si svolgerà a partire dalle ore 10 nell'aula magna dell'Università in via Mazzini a Isernia. Si tratta di un convegno che verterà sul tema "Donne, educazione e professioni, uno sguardo storico". All'incontro parteciperà anche la Consigliera alle Pari Opportunità della Provincia di Isernia, Tina Fiorenzo. Nel pomeriggio, invece, a partire dalle ore 16 nell'auditorium della Provincia è in programma un'altra iniziativa organizzata dall'assessore provinciale alle Pari opportunità uomo-donna Filomena Calenda. Durante la manifestazione verrà ripercorso il ruolo delle donne nella storia attraverso un filmato dal titolo "Per non dimenticare chi ha reso grande l'essere donna". Successivamente, a tutte le donne presenti in sala verrà consegnata una pergamena con una dedica speciale.

Ultimo aggiornamento Lunedì 07 Marzo 2011 21:19
 
Nota della rappresentanza sindacale unitaria della Provincia su programmazione triennale e fabbisogno del personale PDF Stampa E-mail
L'istituzione - Amministrazione
Martedì 14 Settembre 2010 12:07

SI E' TENUTO IERI UN INCONTRO TRA LA RAPPRESENTANZA SINDACALE UNITARIA DELLA PROVINCIA DI ISERNIA E IL PRESIDENTE MAZZUTO. DURANTE L'INCONTRO SI E' PARLATO DELLA PROGRAMMAZIONE TRIENNALE E DEL FABBISOGNO DEL PERSONALE 2008-2010 E DELLA STABILIZZAZIONE DEL PERSONALE PRECARIO. IL PRESIDENTE DELL'ENTE HA ANCHE COMUNICATO ALLE RSU CHE, IN RIFERIMENTO ALLE NOTIZIE RIPORTATE DA ALCUNI ORGANI DI STAMPA, L'AMMINISTRAZIONE NON INTENDE ASSOLUTAMENTE ASSUMERE TRE NUOVI DIRIGENTI.

SEGUE LA NOTA EMESSA DAL COORDINATORE DELLE RSU DELLA PROVINCIA DI ISERNIA, DOMENICO MASELLI, IN MERITO ALL'INCONTRO CON L'AMMINISTRAZIONE:

"Nel ringraziare il Sig. Presidente e l'Amministrazione per aver voluto il confronto con questa Rappresentanza su un argomento che, nell'ambito delle relazioni sindacali, prevede la semplice "informazione", ritengo doveroso puntualizzare alcune fasi della riunione al fine di avere un documento di riferimento utile e di confronto per l'andamento dei processi occupazionali di questo Ente. Le puntualizzazioni avute, anche con riferimento ad alcuni articoli apparsi sulla stampa locale, hanno chiarito in maniera inequivocabile che non è nelle intenzioni dell'Amministrazione di voler procedere ad assunzioni o di conferire incarichi a tre nuovi Dirigenti per una spesa esorbitante ma di voler soltanto "ridisegnare" la struttura e, nel contempo, aggiornare la programmazione triennale e fabbisogno di personale 2008-2010 e il piano di stabilizzazione del personale precario.

Ultimo aggiornamento Martedì 14 Settembre 2010 12:34
Leggi tutto...
 
Al via la seconda fase di PaeSI Insieme PDF Stampa E-mail
Annunci - Notizie flash
Venerdì 29 Giugno 2012 00:00
“Al via la seconda fase di PaeSI Insieme”: l’annuncio è del Presidente Mazzuto che intende sostenere gli immigrati nel processo di integrazione lavorativa e sociale
Avrà un seguito PaeSI Insieme, il progetto rivolto ai cittadini di Paesi Terzi residenti nella Provincia d’Isernia, con l’obiettivo di migliorarne l’integrazione linguistica, lavorativa e sociale. L’iniziativa ha coinvolto diverse Istituzioni, tra cui la Camera di Commercio di Isernia e la Provincia di Isernia, che hanno cooperato per migliorare la gestione dei servizi e delle politiche occupazionali a favore degli immigrati.
L’evento conclusivo del percorso formativo e informativo, sebbene sia stato già celebrato, non ha certo sancito la fine di PaeSI Insieme. “Il progetto, – ha garantito il Presidente della Provincia di Isernia Luigi Mazzuto – proseguirà. La decisione è scaturita dagli esiti positivi registrati nel corso di questi mesi di attività. I circa dieci immigrati che hanno frequentato i seminari si sono dimostrati entusiasti, hanno riferito l’esperienza maturata nel corso del progetto e il bagaglio di conoscenze acquisite che, d’ora in avanti, potranno mettere in campo nella vita  quotidiana. Ci saremmo aspettati un maggior numero di partecipanti, –  ha confessato Mazzuto – ma è la prima volta che viene organizzato un simile percorso nel nostro territorio. L’intenzione è di dare continuità al progetto, la Provincia di Isernia si è resa pertanto disponibile nel coinvolgere i beneficiari di questa prima edizione di PaeSI Insieme nel percorso di sostegno che viene offerto ai cittadini per l’inserimento professionale. Il sistema di Politiche del Lavoro del nostro Ente è dotato di specifiche competenze in grado di dare risposte non solo al fabbisogno professionale, ma anche alle istanze di carattere sociale degli utenti. Sono convinto che gli immigrati, –  ha concluso il Presidente della Provincia di Isernia –  se integrati nel tessuto socio-culturale locale secondo percorsi legali e legittimi, rappresentano grandi risorse per il nostro territorio”.

“Al via la seconda fase di PaeSI Insieme”: l’annuncio è del Presidente Mazzuto che intende sostenere gli immigrati nel processo di integrazione lavorativa e sociale.

Avrà un seguito PaeSI Insieme, il progetto rivolto ai cittadini di Paesi Terzi residenti nella Provincia d’Isernia, con l’obiettivo di migliorarne l’integrazione linguistica, lavorativa e sociale. L’iniziativa ha coinvolto diverse Istituzioni, tra cui la Camera di Commercio di Isernia e la Provincia di Isernia, che hanno cooperato per migliorare la gestione dei servizi e delle politiche occupazionali a favore degli immigrati. L’evento conclusivo del percorso formativo e informativo, sebbene sia stato già celebrato, non ha certo sancito la fine di PaeSI Insieme.

“Il progetto, – ha garantito il Presidente della Provincia di Isernia Luigi Mazzuto – proseguirà. La decisione è scaturita dagli esiti positivi registrati nel corso di questi mesi di attività. I circa dieci immigrati che hanno frequentato i seminari si sono dimostrati entusiasti, hanno riferito l’esperienza...

Ultimo aggiornamento Sabato 30 Giugno 2012 18:29
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 7 di 256