Emergenza maltempo: La Provincia di Isernia assicura il piano neve PDF Stampa E-mail
Martedì 26 Novembre 2013 11:56

Venti mezzi forniti da ditte private e contrattualizzate con concottimi, vista l’emergenza, e dieci squadre ‘iper professionalizzate’ della Provincia di Isernia per far fronte al maltempo che sta imperversando in queste ore sul Molise.

Siamo in piena attività e, nonostante le difficoltà, stiamo procedendo efficientando al massimo le risorse umane e materiali in dotazione all’ente”. Così il Presidente Luigi Mazzuto sull’azione che la Provincia di Isernia sta garantendo al territorio in risposta alla copiosa nevicata di queste ultime ore.

Ieri alle 17 - ha continuato Mazzuto - al Palazzo di Governo, il Prefetto Piritore ha convocato un tavolo d’emergenza, nel quale abbiamo ribadito tutte le difficoltà causate dai tagli del Governo, annunciate in Prefettura, alla Regione Molise e alla Protezione Civile, già dal mese di luglio. Nonostante ciò, però, la Provincia di Isernia è riuscita a mettere in campo un’azione coordinata ed efficace. Da parte della Prefettura, invece, la garanzia di farsi ancora una volta portavoce delle difficoltà che i tagli inferti agli enti provinciali stanno determinando con conseguenze che potrebbero anche causare disordine pubblico. Questa notte alle 2.30 abbiamo allertato i dipendenti addetti alla conduzione dei mezzi antineve. Per domani è atteso l’arrivo di sale che sarà sufficiente fino al mese di gennaio. In queste ore, le squadre in azione stanno garantendo un costante intervento di ripulitura del 50% della rete viaria provinciale. Domani, arriveremo al 100% per garantire una viabilità sicura a quanti, nonostante il maltempo, sono costretti a mettersi in macchina e a percorrere le arterie provinciali. Siamo soltanto all’inizio di un inverno che, stando a quanto annunciato dai meteorologi, sarà particolarmente nevoso e, nonostante le condizioni economiche disastrose del nostro ente, si sta operando con grande efficienza, grazie soprattutto a un clima di entusiasmo e a un sentimento di solidarietà instauratosi tra tutti gli operatori. è a loro che voglio rivolgere un ringraziamento, per il senso di abnegazione con il quale stanno operando sulle strade. Ai cittadini, invece, giunga una rassicurazione: dal Governo provano a indebolire la Provincia di Isernia, ma la Provincia di Isernia è fatta di gente con un cuore grande e con un forte senso di responsabilità”.

Ultimo aggiornamento Martedì 26 Novembre 2013 11:58
 

Menu utente