Tributo per l'esercizio delle funzioni di tutela, protezione e igiene dell'ambiente TEFA PDF Stampa E-mail
Lunedì 28 Dicembre 2015 11:09
TEFA - Tributo per l’esercizio delle funzioni di tutela, protezione ed igiene dell’ambiente Modalità di versamento
Presupposto impositivo
Il tributo provinciale per l’esercizio delle funzioni ambientali (TEFA) è un tributo istituito dal Legislatore (Art. 19 del D. L. 504/92 - Art. 49, c. 17 del D.Lgs 22/97) a fronte dell'esercizio delle funzioni amministrative di interesse provinciale, riguardanti l'organizzazione dello smaltimento dei rifiuti, il rilevamento, la disciplina ed il controllo degli scarichi e delle emissioni e la tutela, difesa a valorizzazione del suolo
La misura del tributo è deliberata annualmente dalla Provincia, entro i termini di approvazione del bilancio di previsione, in misura non inferiore all’ 1% né superiore al 5%.
Il tributo è commisurato alla superficie degli immobili assoggettata dai Comuni alla tassa per lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani/tariffa per la gestione dei rifiuti ed è dovuto dagli stessi soggetti che, sulla base delle disposizioni vigenti, sono tenuti al pagamento della predetta tassa/tariffa.
La Provincia di Isernia con Delibera Presidenziale n. 40 del 24 Settembre 2015 ha deliberato per l’anno 2015 di applicare l’aliquota del tributo nella misura del 5%.
 
Modalità di versamento

Il versamento alla Provincia di Isernia è effettuato sul seguente conto corrente:
Coordinate bancarie:
Cambio Tesoreria - 24/10/2016
 
BANCA POPOLARE PUGLIESE
Società Cooperativa per Azioni
codice ABI 5262.1
Sede legale: 73052  PARABITA (Le) Via Provinciale Matino, 5
Sede amministrativa: 73046 MATINO (Le) Via Luzzatti, 8
 
Nuove Ccoordinate Bancarie:
Amministrazione Provinciale di Isernia
Banca Popolare Pugliese S.c.p.a..
Filiale di Isernia
Via G.Tedeschi – 86170 ISERNIA
 
IBAN IT07A0526279748T20990001130
BBAN A0526279748T20990001130
SWIFT CODE BPPUIT33
 
Per i versamenti eseguiti da Enti Pubblici
Contabilità Speciale di Tesoreria Unica N. 60677, intestato a "Amministrazione Provincia di Isernia";
c/o: la Banca d'Italia
 
Ultimo aggiornamento Giovedì 27 Ottobre 2016 07:19
 

Menu utente