In via di risoluzione il problema di riscaldamento delle scuole Fermi e Manuppella PDF Stampa E-mail
Martedì 17 Gennaio 2017 13:13
In via di risoluzione i problemi di riscaldamento nelle scuole “Manuppella “ e “Fermi“ di Isernia. Per quanto riguarda l’istituto “Manuppella” il mancato funzionamento del riscaldamento è stato affrontato e risolto dai tecnici che hanno riparato i guasti che si erano verificati in centrale termica e alle tubazioni. Restano momentaneamente solo alcune criticità in tre aule dove la temperatura non raggiunge i livelli ottimali. Per cui si è pensato di aggiungere delle stufe per potenziare il riscaldamento.
All’istituto “Fermi” sono state individuate le due perdite importanti che causavano il mancato funzionamento del riscaldamento soprattutto ai piani alti. In giornata sarà ripristinato il normale funzionamento del riscaldamento alle aule di tutto l’istituto.
In mattinata il Presidente della Provincia Lorenzo Coia si è sentito con il sindaco di Isernia Giacomo d’Apollonio e in piena sintonia hanno ritenuto l’ordinanza di sospensione dell’attività didattica non più necessaria. Sempre in mattinata una delegazione degli studenti si è incontrata con i tecnici e il dirigente ing. De Benedictis della Provincia. Agli studenti è stata data la più ampia rassicurazione che i problemi sono in via di risoluzione e da venerdì saranno risolti gli ultimi problemi legati alla normale erogazione del calore nelle aule delle due scuole per le poche criticità rimaste.
Il Presidente
Dott. Lorenzo Coia
Ultimo aggiornamento Martedì 17 Gennaio 2017 13:18
 

Menu utente