Viadotto Sente, la Provincia ai parlamentari MOLISANI: Vediamoci PDF Stampa E-mail
Martedì 30 Ottobre 2018 13:07
Si susseguono a mezzo stampa proclami, conferenze stampa, dichiarazioni da parte della Regione , della deputazione parlamentare, dei sindacati sulla presunta imminente riapertura del Viadotto Sente. Poiché l’arteria è di competenza della Provincia di Isernia mi corre l’obbligo di fare alcune precisazioni:
• Il Viadotto in questione è chiuso al traffico dal 13/09/2018 con ordinanza n. 77 della Provincia di Isernia , a seguito verifiche effettuate con by bridge e relazione tecnica effettuata dall’Ing. Di Cristinzi Umberto;
• La Provincia di Isernia , dopo la chiusura , ha inoltrato la relazione al Ministero delle Infrastrutture e Trasporti e al Provveditorato alle OO.PP. , nonché alla Regione , chiedendo risorse finanziarie per la riapertura;
• Successivamente si suggeriva alla Regione Molise di riprogrammare le risorse già assegnate alla Provincia per la sistemazione delle strade provinciali in Alto Molise sulle risorse POR Asse Viabilità minore , al fine di sistemare la strada alternativa ex Istonia , studio di fattibilità per la riapertura del Viadotto Sente, adeguamento e messa in sicurezza del Viadotto Verrino , per un totale di 1,250 milioni;
• La Regione Molise con determina dirigenziale n. 453 del 3/10/2018 assegnava 1milione 150.000 € per la messa in sicurezza degli stessi e la viabilità alternativa;
• La Prefettura di Isernia convocava diversi tavoli con tutti i soggetti interessati ( Regioni Molise e Abruzzo, Prefettura Chieti, Province Isernia e Chieti, Cerella , Corpi di Polizia , Asrem e VV.FF. ) per monitorare lo stato di attuazione dei programmi, le misure adottate per la progettazione , messa in sicurezza e assicurazioni per il trasporto dei pendolari da e verso l’Abruzzo con Autoveicoli fino a 3,5 t. e Minibus fino a 5,6 t.;
• La strada alternativa veniva ripristinata in tempi record dalle due Province , approntati i progetti relativi agli interventi finanziati dalla Regione Molise;
Ultimo aggiornamento Martedì 30 Ottobre 2018 13:13
 

Menu utente