Scuole della Provincia di Isernia al top in Italia per l’impiantistica antincendio PDF Stampa E-mail
Notizie - Ultime
Lunedì 03 Agosto 2009 14:14

A seguito degli interventi infrastrutturali riguardanti la sicurezza degli edifici scolastici della Provincia di Isernia posti in essere dall’Amministrazione, il Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Isernia ha rilasciato il certificato di prevenzione incendi all’Istituto tecnico Commerciale e per Geometri ‘Enrico Fermi’ di Isernia.

“Si tratta – ha dichiarato il presidente della Provincia di Isernia, Dott. Luigi Mazzuto, - di un importante risultato che pone l’Amministrazione provinciale di Isernia al vertice delle classifiche nazionali circa la sicurezza impiantistica e antincendio nelle scuole superiori. Questo risultato deriva, inoltre, da una metodica di sistema, ossia da un programma a medio termine riguardante tutti gli edifici scolastici della Provincia, che è stato concordato con gli uffici scolastici e i competenti organi preposti al rilascio del certificato”.

L’assessore all’ Edilizia e Sicurezza Scolastica, Francesco Del Basso, in collaborazione con il presidente Luigi Mazzuto e l’intera Giunta provinciale, porterà a termine a breve tale programma. Pertanto, nel brevissimo termine anche tutti gli altri edifici scolastici di competenza provinciale otterranno i certificati di prevenzione incendi.
Grande soddisfazione è stata, quindi, espressa dal presidente della Provincia, Dott. Luigi Mazzuto, che vede realizzare, così, dopo il suo intervento diretto nei primi giorni della legislatura,  il programma riguardante la messa in sicurezza delle scuole di competenza della Provincia. Programma che prevede nelle prossime settimane tutta una serie di incontri con organismi comunali e regionali per tutto ciò che concerne gli aspetti strutturali e sismici degli edifici scolastici. Lo scopo di questi incontri, ai quali parteciperanno il presidente Mazzuto e l’assessore Del Basso, sarà anche quello di vagliare l’ipotesi di costituire un’attività di partenariato pubblico-privato tendente a realizzare nuove e moderne strutture che siano sicure e compatibili con le destinazioni urbanistiche di piano. 
“In effetti, a breve – ha concluso il presidente Mazzuto - avremo anche un incontro con il sindaco e gli amministratori del Comune di Isernia per garantire la piena sicurezza degli edifici scolastici”.

 

Ultimo aggiornamento Lunedì 03 Agosto 2009 14:16