Convocazione Consiglio Provinciale PDF Stampa E-mail
Avvisi - Avvisi
Mercoledì 28 Luglio 2021 12:26

Per quanto prescritto dall'art. 39 del vigente regolamento e per gli adempimenti di competenza di ognuno, viene riportato, di seguito, l'avviso di convocazione del Consiglio Provinciale, con l'Ordine del Giorno.


IL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA

VISTI:
- la Legge 07/04/2014 n. 56 e s.m.i.;
- il Testo Unico Enti Locali D.Lgs. 18.08.2000, n. 267 e s.m.i.;
- il vigente Statuto Provinciale;
- il vigente Regolamento del Consiglio Provinciale

D I S P O N E


Il Consiglio Provinciale è convocato in Isernia nella sala delle adunanze consiliari della Provincia, in seduta straordinaria in prima convocazione per il giorno venerdì 30-07-2021 alle ore 16:00 e in seconda convocazione per il giorno sabato 31-07-2021 alle ore 11:00 per discutere il seguente ordine del giorno:

  1. Art. 147-ter del D.Lgs. 267/2000. Ricognizione sullo stato di attuazione dei programmi al 30 giugno 2021
  2. Bilancio di previsione 2021-2023, annualità 2021. Applicazione dell'avanzo di amministrazione accertato sulla base del rendiconto dell'esercizio 2020 (art. 187, comma 2, D.Lgs. n. 267/2000)
  3. Assestamento generale di bilancio e salvaguardia degli equilibri per l'esercizio 2021-2023 ai sensi degli artt. 175, comma 8 e 193 del D.Lgs. n. 267/2000
  4. Collegio dei Revisori della Provincia di Isernia triennio 2021/2024. Elezione del Presidente dell'Organo di revisione economico finanziario e presa d'atto dell'estrazione a sorte dei due componenti da parte della locale Prefettura
  5. Rinnovo Commissione elettorale circondariale di Isernia e della Sottocommissione elettorale circondariale di Venafro. Designazione componenti effettivi e supplenti
  6. Linee di indirizzo ed obiettivi strategici ai fini della redazione del PTPCT 2021-2023
  7. Diritti di rogito sui contratti stipulati dal 2015 al 2019 dal Segretario Generale dott. Stefano Bellotta - Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio ai sensi del primo comma lett. e) dell'art. 194 del D.Lgs. n. 267/2000
Il Presidente
Avv. Alfredo Ricci
 

Emergenza COVID-19

covid4