Il Presidente Luigi Mazzuto eletto nel Direttivo dell'UPI PDF Stampa E-mail
Lunedì 14 Dicembre 2009 21:37
Il presidente della Provincia di Isernia, Luigi Mazzuto, è stato eletto nel direttivo nazionale  dell’Unione delle Province Italiane (Upi), l’associazione che rappresenta tutte le Province italiane, escluse quelle autonome di Trento, Bolzano e Aosta. La candidatura di Luigi Mazzuto è stata avanzata dal senatore Giovanni Collino e dall’onorevole Mario Valducci, responsabili degli enti locali per il Popolo della Libertà durante la XXXII Assemblea Congressuale dell’Upi, svoltasi dal 9 all’11 dicembre a Roma, ed è stata votata dagli oltre 900 amministratori di tutte le Province tra i quali 107 Presidenti di Provincia, i 107 Presidenti del Consiglio e gli oltre 300 assessori e consiglieri presenti alla convention.
Grande soddisfazione, per questo prestigioso riconoscimento, è stata espressa dal presidente dell’ente di via Berta, Luigi Mazzuto.
“La mia elezione del direttivo nazionale dell’Upi, in rappresentanza del Molise, – ha dichiarato Luigi Mazzuto – rappresenta un prestigioso riconoscimento per il lavoro svolto finora per la valorizzazione della nostra Provincia. Nelle prossime settimane – ha continuato il presidente – mi impegnerò, viste le recenti riforme della Pubblica Amministrazione, per promuovere la realizzazione di un ordinamento amministrativo che valorizzi ancor di più il ruolo delle Province come enti esponenziali delle popolazioni residenti nell'ambito delle rispettive circoscrizioni territoriali. Mi preme, infine, ringraziare gli onorevoli Collino e Valducci del Pdl per avermi proposto questa prestigiosa carica e, naturalmente, tutti gli amministratori che mi hanno accordato la loro fiducia votandomi”.