Al via i corsi gratuiti per smettere di fumare PDF Stampa E-mail
Lunedì 15 Novembre 2010 10:31

nofumo"Il tabagismo viene considerato una dipendenza patologica , cioè una malattia vera e propria e non, riduttivamente, un "vizio" o semplicemente una cattiva abitudine. Le conseguenze sanitarie, sociali ed economiche dell'uso del fumo di tabacco nella popolazione adulta e giovanile sono oramai altissime. Durante la loro esistenza i fumatori fanno numerosi tentativi per smettere di fumare; il più delle volte questi tentativi risultano infruttuosi e frustranti, perché seguiti da una ripresa, talora anche più intensa, dell'abitudine al fumo di tabacco. Considerata l'importanza del tabagismo per la salute, con cui purtroppo contrasta la scarsissima attenzione al problema da parte dei servizi sanitari (non ci sono servizi o Centri Anti-Fumo con attività continuativa nella provincia di Isernia e nel Molise in generale), si propone con la presente di organizzare in via sperimentale un primo "Corso di disassuefazione al fumo". Il corso sarà organizzato in collaborazione con la Sezione Provinciale della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori (LILT, Isernia) e si articolerà in 9 sedute di gruppo, della durata di circa un'ora e mezza, condotte da una psicologa esperta. Condizione indispensabile per il progetto è l'adesione di un numero di 10 persone. Tuttavia, qualora non si raggiungesse questo numero tra i dipendenti della Provincia di Isernia e i familiari, potranno essere inserite altre persone per raggiungere il numero minimo di partecipanti. Il corso si svolgerà presso la Sede della Lega Italiana della Lotta Contro i Tumori presso la ASREM di Isernia in Largo Cappuccini".

Il medico competente della Provincia di Isernia ex D.Lgs n.81/2008

Nicola Ricci

Ultimo aggiornamento Lunedì 15 Novembre 2010 12:08