Presentazione "Un aiuto per te, piccola guida per i malati di tumore" PDF Stampa E-mail
Consigliera di parità - Iniziative
Giovedì 18 Novembre 2010 17:24

copertina_libercolo_rszdSabato 20 Novembre 2010, a partire dalle ore 11.00, presso la Sala Gialla, al piano terra del Palazzo della Provincia di Isernia, la Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori della sezione di Isernia presenterà un opuscolo dal titolo “Un aiuto per te, piccola guida per i malati di tumore”. La pubblicazione è stata curata dal presidente della Lilt di Isernia Maria Ottaviano ed è stata finanziata dalla Provincia di Isernia. All’incontro interverranno, oltre alla Dott.ssa Ottaviano, anche il presidente della Provincia Luigi Mazzuto, nonché la consigliera di Pari Opportunità dell’Ente Tina Fiorenzo, l’assessore regionale alle Politiche Sociali Angiolina Fusco Perrella e il sen. Ulisse Di Giacomo.

Abbiamo inteso aderire da subito al progetto editoriale curato dalla sezione isernina della Lega contro i Tumori – ha spiegato il presidente Luigi Mazzuto –, in quanto era necessario predisporre uno strumento di informazione rivolto ai pazienti affetti da patologie oncologiche e sottoposti a radio o chemioterapia per organizzarsi, ma con le giuste informazioni, ad attraversare in piena consapevolezza un percorso della malattia, vissuto come un viaggio, un periodo transitorio della vita di un individuo. Con questa iniziativa, l’Amministrazione ribadisce la volontà di essere al fianco di quelle fasce sociali che richiedono maggiore attenzione soprattutto dalle Istituzioni. La Provincia di Isernia è sempre pronta ad aiutare concretamente chi è gravemente affetto da malattie. Due comunicatori vocali sono stati donati ad altrettanti malati di Sclerosi Laterale Amiotrofica, un ausilio fondamentale che restituisce la possibilità di comunicare a chi è affetto da questo terribile male, dando voce ai loro pensieri, alle loro esigenze, e a tutte quelle emozioni che, a causa della malattia, non possono trovare altra forma di espressione. ‘Un aiuto per te’ della Lilt è, invece, una sorta di taccuino che si annuncia come un supporto indispensabile per rendere la realtà quotidiana della persona affetta da un tumore una realtà vivibile in una condizione sociale ed etica accettabile”.

 

Le persone colpite da patologie tumorali – ha dichiarato la consigliera Tina Fiorenzo – hanno molteplici necessità. In primis hanno diritto alla cura, ma presentano anche esigenze di tipo sociale economico giuridico specifiche per poter vivere con dignità il tempo della malattia e della terapia. Spesso per i malati di cancro e per i loro familiari i problemi della quotidianità infieriscono quasi quanto la malattia stessa. Riuscire ad orientarsi tra burocrazia, leggi e diritti non è sempre facile e lo è ancora di più per i familiari dei malati. Per questo motivo, in qualità di Consigliera delle Pari Opportunità della Provincia di Isernia, ho accolto con entusiasmo il progetto della Lilt di Isernia per la realizzazione di questo vademecum. Sono convinta che questo strumento sarà di aiuto ai malati e ai familiari ad avere piena consapevolezza dei loro diritti”.  

Ultimo aggiornamento Venerdì 19 Novembre 2010 12:03
 

Emergenza COVID-19

covid4