Osservatorio Astronomico Provinciale: aumentano le richieste per visitare la struttura e per poter osservare le costellazioni PDF Stampa E-mail
Mercoledì 01 Febbraio 2012 11:53
osservatorioÈ in costante crescita l'interesse di cittadini e studenti per le iniziative organizzate dall'Osservatorio astronomico provinciale di Isernia. Lo scorso 19 gennaio, infatti, il responsabile della struttura Claudio Amicone e il collaboratore Luca De Cesare hanno realizzato, con l'utilizzo del telescopio portatile, una serata di osservazioni astronomiche presso l'Istituto Comprensivo di Castel Di Sangro. L'iniziativa ha riscosso grande apprezzamento e partecipazione da parte degli alunni della scuola a tal punto che il dirigente scolastico ha chiesto di poter partecipare direttamente in futuro ad una visita presso l'Osservatorio provinciale situato nel comune di San Pietro Avellana. Grande soddisfazione è stata espressa per il lavoro svolto nell'Osservatorio provinciale anche dal Liceo Psicopedagogico di Guglionesi che, lo scorso 23 gennaio ha effettuato una visita all'osservatorio con la classe IV A della scuola. I ragazzi hanno potuto osservare direttamente le costellazioni e le singole stelle mostrando grande attenzione per le spiegazioni date da Amicone e De Cesare. Nei mesi scorsi hanno, inoltre, visitato la struttura anche scolaresche provenienti da fuori regione e numerosi turisti italiani e stranieri. Il tutto a testimonianza del grande interesse per il servizio offerto dall'Osservatorio Provinciale di Isernia.
Ultimo aggiornamento Mercoledì 01 Febbraio 2012 12:00