Presentata la mostra mercato del vino Pentro PDF Stampa E-mail
Mercoledì 17 Ottobre 2012 13:20

PRESENTAZIONE_MOSTRA_MERCATO_VINO_PENTRO_MACCHIA_DISERNIA_015È stata presentata questa mattina nel Presidio turistico della Provincia di Isernia la trentanovesima edizione della mostra mercato del vino Pentro. I contenuti e le finalità della manifestazione, che si terrà a Macchia d’Isernia sabato 20 ottobre a partire dalle ore 15.30 e domenica 21 a partire dalle 10, sono stati illustrati da: Nicolina Del Bianco, sindaco di Macchia d’Isernia; Cosmo Martino, presidente della locale Pro Loco; Florindo Di Lucente, assessore provinciale al turismo, e da Luigi Mazzuto, presidente della Provincia di Isernia.

E, proprio Mazzuto, ha sottolineato la valenza di questo evento che è stato organizzato con il metodo concertativo di promozione turistica ideato dall’amministrazione di via Berta. Un metodo che prevede la collaborazione del coordinamento delle Pro Loco, dei Comuni e della Provincia nell’individuare le manifestazioni più rilevanti per promuovere a fini turistici il territorio, le sue peculiarità enogastronomiche, le bellezze storico-ambientali e lo sport. “La Provincia – ha spiegato Mazzuto – ha organizzato numerosi incontri con il coordinamento delle Pro Loco e i Comuni per poter elaborare un calendario di eventi rilevanti per la promozione turistica. L’obiettivo è quello di scegliere e di poter mettere insieme, mediante la collaborazione del Presidio turisitico e degli assessorati al Turismo e all’Agricoltura della Provincia, tutte le peculiarità e potenzialità offerte dal nostro territorio per poterle promuovere al meglio a livello nazionale. E, proprio a questo sistema di promozione turistica che abbiamo messo in piedi, deve ispirarsi la nuova legge regionale sul turismo. Ad esempio, all’interno della mostra del vino di Macchia d’Isernia, potrebbe esserci inserito anche un altro prodotto molto importante come il tartufo. E, allo stesso modo, bisognerà fare per gli altri prodotti tipici negli altri eventi che verranno organizzati. Tra l’altro mi fa particolarmente piacere, in questo senso, che alla manifestazione di Macchia d’Isernia è previsto un confronto con la Regione Basilicata. Infatti, nei prossimi giorni firmeremo, in occasione della manifestazione annuale per la promozione del tartufo bianco che si terrà nel Comune di Carbone in provincia di Potenza, una convenzione per la promozione del tartufo con le Province di Potenza e Teramo”. Il presidente ha, quindi, auspicato che un numero maggiore di persone possano trovare il sostegno necessario per poter produrre vino di qualità e, quindi, attività in grado di creare sviluppo economico. L’assessore Florindo Di Lucente ha spiegato che la mostra di Macchia d’Isernia si inserisce in un progetto più ampio elaborato dalla Provincia, insieme alle Pro Loco e ai Comuni che è stato finalizzato alla valorizzazione del turismo e di prodotti tipici. “ll progetto è iniziato – ha dichiarato l’assessore - con l’organizzazione della manifestazione denominata Cavallo Devoto ed è proseguito con il campionato di corsa in montagna e con la mostra mercato del vino Pentro. La prossima manifestazione che rientra nell’ambito di queste iniziative sarà la mostra ‘Presepi nel Presepe’ di Pesche”. Il presidente della Pro Loco Cosmo Martino e il sindaco di Macchia D’Isernia Nicolina Del Bianco hanno ringraziato la Provincia e la Regione per il sostegno dato all’evento. “La manifestazione – ha spiegato Del Bianco - non è una sagra fine a se stessa. Vuole, invece, essere un momento di riflessione sulle potenzialità dei nostri borghi e dei nostri prodotti. E, non a caso, il tema della tavola rotonda che abbiamo organizzato quest’anno si intitola ‘I sensi della ruralità’. Un incontro al quale parteciperà anche la Regione Basilicata nell’ottica di avviare un confronto anche con le altre regioni e di avere maggiori opportunità di crescita”.

 

Ultimo aggiornamento Mercoledì 17 Ottobre 2012 15:41
 

Menu utente