Iniziative
Celebrata la festa della donna PDF Stampa E-mail
Martedì 08 Marzo 2011 01:00

Festa_della_donna_2011_Provincia_IserniaOggi, 8 marzo 2011, nell'Auditorium della Provincia di Isernia, in occasione della Festa della Donna, l'Assessore provinciale alle Pari Opportunità Filomena Calenda ha inteso convocare tutte le dipendenti dell'Ente per un saluto speciale. "Questa giornata – ha detto l'Assessore Calenda – ancora oggi si carica di profondi significati. L'otto marzo deve essere un giorno di riflessione sul ruolo della donna nella società. Ritengo che le donne abbiano percorso molta strada soprattutto negli ultimi decenni nel raggiungere una pari dignità professionale e sociale con gli uomini, ma ancora molto rimane da fare soprattutto per acquisire noi stesse una maggiore consapevolezza del nostro importante ruolo nella società. Le donne sono madri, mogli, figlie, sorelle, amiche, ancor prima che lavoratrici. Sono convinta che anche le donne di questo Ente abbiano contribuito a rendere grande la nostra Provincia". Alla manifestazione è intervenuto anche il Presidente Luigi Mazzuto che ha inteso precisare: "In questo Ente chi merita va avanti a prescindere che sia uomo o donna. È indiscutibile – ha poi aggiunto Mazzuto – l'apporto lavorativo, la dedizione, la gentilezza, il forte senso di pragmatismo delle nostre impiegate. Ciò che manca, però, è il sostegno alle donne da parte delle donne. Mi riferisco soprattutto alle competizioni elettorali, nelle quali solitamente la donna non vota la donna. Tocca a noi amministratori, credo, dover aiutare le aspiranti candidate a guadagnarsi una buona posizione nelle campagne elettorali, permettendo loro di avere le medesime chance di un candidato uomo nel farsi conoscere dall'elettorato".

Leggi tutto...
 
Festa della donna, le manifestazioni in programma per l'8 marzo PDF Stampa E-mail
Lunedì 07 Marzo 2011 09:32

festa_della_donna_mimosaAppuntamento doppio domani, 8 marzo 2011 per la festa della donna. Sono, infatti, in programma due manifestazioni. La prima è stata organizzata dall'Università degli studi del Molise e si svolgerà a partire dalle ore 10 nell'aula magna dell'Università in via Mazzini a Isernia. Si tratta di un convegno che verterà sul tema "Donne, educazione e professioni, uno sguardo storico". All'incontro parteciperà anche la Consigliera alle Pari Opportunità della Provincia di Isernia, Tina Fiorenzo. Nel pomeriggio, invece, a partire dalle ore 16 nell'auditorium della Provincia è in programma un'altra iniziativa organizzata dall'assessore provinciale alle Pari opportunità uomo-donna Filomena Calenda. Durante la manifestazione verrà ripercorso il ruolo delle donne nella storia attraverso un filmato dal titolo "Per non dimenticare chi ha reso grande l'essere donna". Successivamente, a tutte le donne presenti in sala verrà consegnata una pergamena con una dedica speciale.

Ultimo aggiornamento Lunedì 07 Marzo 2011 21:19
 
Presentato l'opuscolo "Un aiuto per te, piccola guida per i malati di tumore" PDF Stampa E-mail
Sabato 20 Novembre 2010 01:00

presentazione_opuscolo_liltOggi, sabato 20 Novembre 2010, presso la Provincia di Isernia, la Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori della sezione di Isernia ha presentato un opuscolo dal titolo "Un aiuto per te, piccola guida per i malati di tumore". La pubblicazione è stata curata dal presidente della Lilt di Isernia Maria Ottaviano ed è stata finanziata dalla Provincia di Isernia. All'incontro sono intervenuti, oltre alla Dott.ssa Ottaviano, anche il presidente della Provincia Luigi Mazzuto, la consigliera di Pari Opportunità dell'Ente Tina Fiorenzo, l'assessore regionale alle Politiche Sociali Angiolina Fusco Perrella e il vicepresidente della Lilt, il chirurgo dell'ospedale 'Veneziale' di Isernia, Dott. Enrico Caranci.

Ultimo aggiornamento Lunedì 22 Novembre 2010 08:38
Leggi tutto...
 
Presentazione "Un aiuto per te, piccola guida per i malati di tumore" PDF Stampa E-mail
Giovedì 18 Novembre 2010 17:24

copertina_libercolo_rszdSabato 20 Novembre 2010, a partire dalle ore 11.00, presso la Sala Gialla, al piano terra del Palazzo della Provincia di Isernia, la Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori della sezione di Isernia presenterà un opuscolo dal titolo “Un aiuto per te, piccola guida per i malati di tumore”. La pubblicazione è stata curata dal presidente della Lilt di Isernia Maria Ottaviano ed è stata finanziata dalla Provincia di Isernia. All’incontro interverranno, oltre alla Dott.ssa Ottaviano, anche il presidente della Provincia Luigi Mazzuto, nonché la consigliera di Pari Opportunità dell’Ente Tina Fiorenzo, l’assessore regionale alle Politiche Sociali Angiolina Fusco Perrella e il sen. Ulisse Di Giacomo.

Ultimo aggiornamento Venerdì 19 Novembre 2010 12:03
Leggi tutto...
 
Il Presidente Mazzuto e la consigliera di parita’ Tina Fiorenzo esprimono piena solidarietà a Sakineh PDF Stampa E-mail
Lunedì 06 Settembre 2010 12:15

Sakineh_MohammedSakineh Mohammadi, madre iraniana di 43 anni, è stata condannata alla lapidazione. Si tratta dell'ennesimo esempio di radicalismo e violenza sulle donne, perpetrato dai fondamentalisti islamici. Contro questa barbarie, la consigliera di Parità della provincia di Isernia, Tina Fiorenzo, esprime nei confronti di Sakineh tutta la sua solidarietà e invita le coscienze di tutti i cittadini a sostenere questa iniziativa. "Come segnale di adesione a questa battaglia civile, - ha detto la Consigliera di parità della Provincia di Isernia - è necessario che anche nel nostro territorio ci sia una mobilitazione di tutte le coscienze, e che la nostra piccola voce, arrivi alle autorità iraniane". L'Amministrazione provinciale ha immediatamente aderito a tale appello. "La condanna a morte di Sakinen – ha affermato il presidente della Provincia, Luigi Mazzuto - è qualcosa di orribile e inaccettabile che va contro le nostre coscienze. Aderiamo, pertanto, - ha aggiunto il presidente - alla proposta della consigliera di parità Tina Fiorenzo al fine di promuovere un messaggio di solidarietà e di impegno contro ogni atto di barbarie che infrange i diritti universali alla libertà e alla dignità umana". La consigliera di parità e il presidente della Provincia invitano tutte le donne egli uomini a firmare una petizione per la liberazione di Sakineh attraverso i siti: www.liberation.fr;  www.amnestyinternational.it;  www.repubblica.it

Ultimo aggiornamento Lunedì 06 Settembre 2010 12:24
 
<< Inizio < Prec. 1 2 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 2