LA CITTA’ DI ISERNIA NON DEVE PERDERE L’UFFICIO DEL GIUDICE DI PACE PDF Stampa E-mail
Giovedì 14 Settembre 2017 17:00

Isernia non deve e non può perdere l’Ufficio del Giudice di Pace, per scongiurarne il rischio l’Amministrazione Provinciale di Isernia offrirà i locali siti in Via Berta con un abbattimento del 70% rispetto al canone minimo previsto per legge...

(continua a leggere...)

Il Consigliere Provinciale Mike Matticoli

Ultimo aggiornamento Giovedì 14 Settembre 2017 17:09
 
Conferenza stampa sui lavori delle strade Fresilia e Isernia-Colli PDF Stampa E-mail
Giovedì 14 Settembre 2017 10:39

Agli organi di informazione

Loro Sedi

     Domani venerdì 15 settembre 2017 alle ore 10.00 si terrà una conferenza stampa per illustrare nei dettagli i lavori da eseguire sulle strade Fresilia e Isernia-Colli a seguito di finanziamenti regionali per 4 milioni di euro. L'appuntamento con i giornalisti è nella sala giunta del palazzo della Provincia di via Berta al 6° piano. Distinti saluti  

Lorenzo Coia

Presidente Provincia di Isernia

 
BUONA SCUOLA A TUTTI, L’AUGURIO ALLA NOSTRA COMUNITA’ PDF Stampa E-mail
Martedì 12 Settembre 2017 09:33

Oggi 12 settembre parte un nuovo anno scolastico, il terzo di attuazione della legge 107/2015 sulla “ Buona Scuola “ che il Governo nazionale ha inteso rinnovare , ritenendo la Riforma scolastica uno dei nodi essenziali per la crescita della nostre comunità.

E proprio sul senso di comunità vorrei far riflettere tutti gli attori della Comunità Scolastica molisana : studenti, famiglie, docenti, personale tecnico e amministrativo, dirigenti e istituzioni locali.

E’ il senso della comunità che arricchisce la nostra offerta formativa se tutti concorrono ad elevarla in un gioco di squadra tra i vari protagonisti di questa grande e meravigliosa avventura che è la crescita e la formazione della nostra società.

La comunità come capitale sociale di questa grande impresa di costruzione della cittadinanza sociale e di formazione delle future generazioni , in una società sempre più innovativa ed inclusiva e al passo con i processi di mondializzazione.

A noi istituzioni il compito di garantire i temi della sicurezza, della programmazione dell’offerta formativa, del dimensionamento scolastico rapportato al decremento demografico, al trasporto, alla mensa , in sostanza a creare le condizioni minime per garantire il diritto costituzionale alla istruzione.

Senso di comunità come antitesi alla contrapposizione tra soggetti che concorrono allo stesso obiettivo : garantire una buona scuola a tutti, nelle migliori condizioni possibili, rimuovendo tutti gli ostacoli e le fragilità che lo impediscono.

Con questo auspicio di rafforzare il senso di Comunità auguro a noi tutti e agli studenti in particolare modo una “ Buona scuola a tutti “.

Isernia , 12/09/17       Il Presidente della Provincia   Lorenzo COIA

 
PROGETTO ERASMUS + BUONE PRATICHE INTEGRAZIONE SOCIO-LAVORATIVA ADOTTATE NELLA PROVINCIA DI ISERNIA PDF Stampa E-mail
Lunedì 28 Agosto 2017 08:59
Il presidente della Provincia di Isernia ha accolto e dato il benvenuto nella giornata di sabato 26 agosto ai 15 studenti provenienti da Spagna, Bulgaria e Irlanda che partecipano al Progetto Erasmus.
“Come presidente di questa provincia, che è la piu’ piccola d’Italia , come dimensione demografica , appena 86.000 abitanti, vi do il benvenuto ad Isernia.
I 15 studenti , provenienti da Irlanda, Bulgaria e Spagna , che partecipano a questo Erasmus e che per la prima volta, immagino, visitano questo nostro territorio.
Un particolare saluto alla delegazione spagnola, con un sentimento di affetto e vicinanza per i luttuosi avvenimenti di Barcellona, con una netta condanna al terrorismo affinché prevalgano le ragioni della convivenza e tolleranza .
Voi avete una grande opportunità , lo dico con una punta di invidia , in quanto ai miei tempi queste occasioni di scambio di conoscenze e di nuove pratiche non ci erano concesse. Il progetto ERASMUS , dal 1987 , anno della sua istituzione, ha dato l’opportunità a 9 milioni di persone di studiare, di seguire una formazione, fare volontariato o avere un’esperienza professionale all’estero.
Anche una piccola provincia come la nostra ha adottato ed implementato buone pratiche di integrazione tra i migranti attualmente ospitati presso le nostre strutture CAT o SPRAR con protocolli di intesa tra Enti Locali o Associazioni e Cooperative Sociali. Nella convinzione che il problema dell’accoglienza ha necessità di strumenti che vadano oltre l’emergenza e la semplice ospitalità e che il processo di integrazione passa attraverso pratiche di inserimento socio-lavorativo e di scambi culturali.
Io avevo il compito di portare un breve cenno di saluto, gli illustri relatori che mi seguiranno faranno interventi mirati alla conoscenza delle buone pratiche, a voi tutti un buon lavoro ed una buona permanenza in questa nostra provincia.
Isernia , 28/08/2017 il Presidente Lorenzo Coia
 
Attentato di Barcellona. Coia:“ Auspicio di pace e libertà. A giorni ospiteremo un gruppo di giovani spagnoli “ PDF Stampa E-mail
Martedì 22 Agosto 2017 11:46
Il presidente della Provincia di Isernia Lorenzo Coia, a seguito del grave evento che ha colpito la Spagna, esprime la solidarietà e il cordoglio dell’amministrazione provinciale per le vittime di Barcellona e si dichiara vicino al capoluogo della Catalogna: Per il presidente Coia gli atti di terrorismo sono atti di viltà che colpiscono persone indifese nella propria quotidianità, nel momento in cui sono in vacanza o si divertono.
“L’angoscia che si vive di fronte a ogni attentato – afferma Coia – non ci deve abbattere e sempre, ogni volta, dobbiamo trovare la forza per far prevalere la libertà sulla paura. La nostra risposta, quindi, deve essere quella di continuare a vivere con la libertà e il coraggio di chi non accetta che vinca la paura. Per questo motivo con più forza, in ogni momento, dobbiamo proteggere i valori sui quali si fonda la nostra democrazia, l’uguaglianza, la libertà e la pace fra i popoli. A tal proposito segnalo con soddisfazione che la Provincia di Isernia è partner insieme a Spagna, Bulgaria e Irlanda del Progetto Erasmus+ denominato ‘New Answer for Youth – Better Future for Europe’. Obiettivo del progetto, approvato e finanziato dal programma europeo Erasmus+, è quello di stimolare la cittadinanza attiva, promuovere l’identità europea e il dialogo interculturale, esplorare la cultura dell’altro e accrescere la comprensione reciproca. Nei prossimi giorni, precisamente dal 25 al 31 agosto, accoglieremo fraternamente 15 giovani partecipanti al progetto provenienti proprio dalla Spagna e da Irlanda e Bulgaria. Questa è la nostra risposta, quella di continuare a vivere con la libertà e il coraggio di chi non accetta che vinca la paura, ispirandoci alle comuni radici europee di pace e libertà”
Lorenzo Coia Presidente della Provincia di Isernia
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 3 di 237

Fatturazione Elettronica

coduniv

Cambio Tesoreria

Cambio Tesoreria - 24/10/2016
BANCA POPOLARE PUGLIESE
Società Cooperativa per Azioni
codice ABI 5262.1
Sede legale: 73052  PARABITA (Le)
Via Provinciale Matino, 5
Sede amministrativa: 73046 MATINO (Le)
Via Luzzatti, 8
Nuove Ccoordinate Bancarie
Amministrazione Provinciale di Isernia
Banca Popolare Pugliese S.c.p.a..
Filiale di Isernia
Via G.Tedeschi – 86170 ISERNIA
IBAN IT07A0526279748T20990001130
BBAN A0526279748T20990001130
SWIFT CODE BPPUIT33

TuttoTrasportiMolise.it

www.tuttotrasportimolise.it

Selfiemployment

logo-internal

Garanzia Giovani Molise

garanziagiovanimolise

2015                             2016                                2017

Lucignolo 2017

copertina

Pec & Anticorruzione

sigillo_pec
Casella di Posta Elettronica Certificata
Contatta
 
 
  
Per Segnalazioni Anticorruzione Legge 190/2012:
lineaamica.gov.it

Censimento Oncologico

Guida-tumori

Garanzia Giovani

garanziagiovani
 
 

RSU Provincia di Isernia

logo rsu2

AMVA

Apprendistato e Mestieri a Vocazione Artigianale