Adeguamento sismico scuole superiori Stampa
Martedì 31 Luglio 2018 07:54
Buone notizie per quattro scuole superiori di competenza della Provincia di Isernia. Il MIUR, Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca, ha emanato le graduatorie a livello nazionale per il finanziamento delle verifiche di vulnerabilità e conseguente progettazione di miglioramento sismico a favore degli Enti che ne hanno fatto richiesta per gli istituti scolastici di competenza. Le scuole interessate dal finanziamento sono: l’Istituto d’arte Manuppella e l’ITIS Mattei di Isernia, il liceo scientifico di Agnone e il liceo classico di Venafro.
Soddisfazione è stata espressa dal responsabile supplente dell’edilizia scolastica della Provincia il geom. Nicandro Boggia che in questo modo ha raggiunto l’obiettivo di ottenere cospicui finanziamenti pubblici per l’adeguamento sismico attraverso i fondi del MIUR a favore di quattro importanti strutture scolastiche della Provincia di Isernia. Si tratta del completamento degli immobili adibiti a uso scolastico che va ad aggiungersi a quelli già adeguati quali il liceo Classico Fascitelli e l’istituto Magistrale “Cuoco” di Isernia, e agli altri due istituti l’ITCG “Fermi” di Isernia e l’IPSAAR di Agnone che sono già state inseriti nel piano triennale 2018-2020.
Ultimo aggiornamento Martedì 31 Luglio 2018 07:55